Agriumbria 2018

In occasione di Agriumbria 2018, venerdì 06 aprile, presso il centro fiere di Bastia Umbria (PG) si svolgerà il convegno di presentazione del progetto di VSITA.

Il progetto V.I.S.T.A. si basa sull’impronta del cibo, sulla sua costruzione e caratterizzazione in modo tale che tutte le fasi di gestione delle produzioni agricole vengano messe in chiaro e conosciute. L’obiettivo principale è la tracciabilità del prodotto: sapere cosa mangio e come è stato coltivato.

La piattaforma sarà la VISTA via web tramite la quale il consumatore finale potrà consultare il piano colturale dell’azienda e controllare la produzione in atto.

Da un lato si dà la possibilità al consumatore di poter visionare l’intero processo produttivo, verificare la sostenibilità ambientale del prodotto, ottenere le informazioni sugli aspetti nutrizionali, dall’altra sarà di supporto al produttore agricolo nei momenti decisionali.

 

ore: 16:00      Aperitivo di benvenuto

                             

Registrazione dei partecipanti

 

MODERATORE

Andrea Sisti – Landscape Office Agronomist s.r.l. – S.T.P.

 

INTRODUZIONE

Anna Vagnozzi – Consiglio per la ricerca in agricoltura e l’analisi dell’economia agraria

Giuliano Polenzani – Dirigente Servizio Innovazione, promozione, irrigazione, zootecnia e fitosanitario della Regione Umbria

 

INTERVENTI

ore: 16:30       Andrea Sisti – Landscape Office Agronomist s.r.l. – S.T.P.

                        La nuova PAC: da imprenditore attivo a imprenditore genuino

ore: 16:45      Francesco Galli – Università degli studi di Perugia – DSF

            Aspetti nutrizionali e nutraceutici dell’innovazione alimentare

ore: 17:00       Oriana Porfiri – CGS Sementi

            Scelte varietali e individuazione delle filiere produttive

ore: 17:15       Raffaele Casa – Università degli studi della Tuscia DAFNE

                                   La fertilizzazione ottimale con sistemi di agricoltura di precisione

ore: 17:30       Stefano Casadei – Università degli studi di Perugia DICA

                                   Il consiglio irriguo come elemento di sostenibilità ambientale

ore: 17:45       Lucio Di Matteo – Università degli studi di Perugia FISGEO

Lo studio delle acque sotterranee nel contesto agro-climatico umbro

 

DIBATTITO

Aziende Agricole partner

 

CONCLUSIONI

Giovanni Filippini – Direttore sanitario dell’Istituto Zooprofilattico Sperimentale dell’Umbria e delle Marche

  

Locandina Agriumbria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *